1. Con la decisione n. 12 del 22 ottobre l’A.P. è ritornata, sia pure incidentalmente, sul problema della c.d. pregiudiziale amministrativa. La pronuncia, infatti, è dedicata principalmente a definire, sulla base di quanto deciso dalla Corte Costituzionale con le due sentenze n. 204 del 2004 e n. 191 del 2006,Continue Reading

Il tema del risarcimento danni da ritardo non trova una soluzione condivisa nonostante i più recenti interventi legislativi, che, peraltro, non brillano per chiarezza, coerenza ed univocità di intenti. Occasione per ritornare sull’argomento (1) è la sentenza del TAR Lombardia – Milano – Sez. I n. 35 del 12 gennaioContinue Reading

1) La questione della contaminazione da uranio impoverito Si è molto discusso, negli ultimi anni, della “sindrome da uranio impoverito” che avrebbe colpito dapprima i soldati statunitensi inviati in Iraq nell’ambito della prima Guerra del Golfo e, successivamente, i militari impegnati nella missione di pace in Kossovo. Recentemente si èContinue Reading

La sentenza in commento si inserisce, in maniera innovativa, nel dibattito sulla risarcibilità dell’interesse legittimo conseguente all’annullamento (ovvero all’impugnazione) dell’atto amministrativo dal quale il ricorrente vorrebbe far dipendere il pregiudizio meritevole di ristoro. Un privato agisce per l’annullamento di un decreto di esproprio e per il risarcimento del danno, sostenendoContinue Reading

Per effetto del primo comma dell’art. 11 del d.d.l. n. S 3593 il giudice amministrativo potrebbe disporre il risarcimento del danno in tutte le materie deferite alla sua giurisdizione. Con questa previsione si intende evitare una ingiustificata disparità di trattamento tra le varie ipotesi di giurisdizione esclusiva conosciute nel nostroContinue Reading

Occorre sottolineare che la pronuncia in rassegna costituisce un autentico leading case, verosimilmente idoneo ad incardinare di fronte al giudice italiano, nel prossimo futuro, una serie di azioni risarcitorie nei confronti di Stati stranieri cui siano imputabili crimini internazionali commessi non solo nell’esercizio di pubbliche funzioni ed addirittura nel corsoContinue Reading

S. Romano, Pres., L. Viola, Est Sulla necessità di assolvere all’onere probatorio per chi invoca in giudizio un risarcimento dei danni, patrimoniali e non, derivanti dall’illegittimo esercizio dell’azione amministrativa 1. Responsabilità e risarcimento – Risarcimento dei danni patrimoniali derivanti dalla revoca di un’autorizzazione annullata- Prova del danno- Perizia contabile privaContinue Reading

Il presente articolo è in corso di pubblicazione sull’osservatorio di giustizia amministrativa del foro amm. – tar _____________ Per visualizzare il testo del documento clicca qui Riferimenti giurisprudenziali Tar Lazio, Roma, sez. II, 3 maggio 2011, n. 3766 Tar Sicilia, Palermo, sez. I, ord. 7 settembre 2011, n. 1628 (pubblicatoContinue Reading

TAR PIEMONTE, SEZ. II – sentenza 29 ottobre 2010 n. 3939 SOMMARIO: 1. Premessa: i temi affrontati dalla sentenza annotata. – 2. L’istituto dello stand still e le conseguenze della sua violazione. Distinzione tra il termine dilatorio che deve intercorrere tra aggiudicazione e stipulazione (c.d. stand still sostanziale) e laContinue Reading