L’Italia sarà quel che il Mezzogiorno sarà (Giuseppe Mazzini)   IL RISORGIMENTO PERDUTO Tra centralismo amministrativo e autonomie                                                                                         (di Federico Casu[1])   SOMMARIO: 1. Cavour – 2. Il contro-Risorgimento – 2.1. I contenuti della narrazione neoborbonica – 3. Autonomia e centralismo: cenni introduttivi – 3.1. (segue)  L’evoluzione dell’ordinamento dell’amministrazioneContinue Reading

SOMMARIO: 1. Il nuovo art. 29: la parte ricognitiva. – 2. (Segue): Sei interpretazioni per la parte (problematicamente) innovativa. – 3. La clausola transitoria. – 4. La ricerca dei princìpi vincolanti per le Regioni. – 5. Conclusioni. 1. Tra le numerosissime problematiche aperte dalla riforma della l. n. 241 delContinue Reading

Breve ricostruzione della disciplina nella giurisprudenza della Corte. Il nuovo testo dell’art. 117, co. 2, lett. m), della Costituzione (introdotto dalla l. cost. n. 3/2001) statuisce che lo Stato ha legislazione esclusiva nella “determinazione dei livelli essenziali delle prestazioni concernenti i diritti civili e sociali che devono essere garantiti suContinue Reading

SOMMARIO: 1. Alcune premesse al tema: il problema della composizione degli interessi confliggenti e delle competenze politico-amministrative nella vicenda energetico-ambientale prima e dopo la riforma del Titolo V. – 2. I ricorsi di legittimità costituzionale avverso i procedimenti di autorizzazione alla costruzione e all’esercizio di impianti energetici disciplinati nelle ll.Continue Reading

Prosegue l’opera moralizzatrice della Corte costituzionale dinanzi ai reiterati tentativi di elusione del precetto costituzionale in forza del quale agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni si accede mediante concorso (art. 97, comma 3, Cost.).Limpide ed esaustive le argomentazioni che sorreggono la declaratoria d’illegittimità della normativa regionale impugnata, siccome protesa a realizzareContinue Reading

Sommario: 1. L’”incerto” federalismo fiscale – 2. Il federalismo fiscale tra la sentenza 417/05 e la manovra finanziaria per il 2006 1. L’”incerto” federalismo fiscale La nuova formulazione dell’art. 119 della Costituzione e le altre modificazioni del titolo V – dettate dalla legge costituzionale n. 3 del 2001 – deveContinue Reading

Molto scalpore ha destato sui mezzi di informazione la sentenza con cui la Corte ha dichiarato incostituzionali le disposizioni del luglio 2004 di contenimento delle spese regionali, mediante tagli specifici su voci quali le spese per consulenze esterne, spese di missione all’estero, rappresentanza, relazioni pubbliche e convegni e spese perContinue Reading

1. Grazie soprattutto alla reinterpretazione dell’art. 97 Cost., è venuto consolidandosi nel nostro ordinamento un inesorabile processo di contrazione dei poteri autoritativi della p.a. lungo la direttrice della semplificazione, della razionalizzazione, della modernizzazione e dell’efficienza dell’azione amministrativa, oramai volta principalmente al raccordo e alla composizione preventiva degli interessi in giocoContinue Reading

La decisione La Corte Costituzionale ha riunito e deciso i ricorsi presentati da alcune Regioni (Sicilia, Sardegna, Valle d’Aosta, Campania, Marche, Toscana) e dalla Provincia autonoma di Trento, recanti le censure di illegittimità costituzionale dei commi da 16 a 21 dell’art. 3 della L. 24.12.2003 n. 350 (Finanziaria 2004), distinguendoContinue Reading

Nel breve lasso di tempo di alcuni mesi la Corte Costituzionale ha avuto modo di precisare più volte i principi che devono ispirare la materia dei poteri sostitutivi delle regioni nel caso di inerzia degli enti locali. Con le sentenze nn. 42, 69, 112 e, da ultimo, con la pronunciaContinue Reading