1. Il fatto. Le società ricorrenti ottenevano dal Comune di Roma regolare atto di assenso edificatorio, per la costruzione, su terreno di proprietà, di un immobile da destinare a sede del Ministero della Sanità, e da cedere in locazione al medesimo Ministero. In virtù di nulla-osta di massima, rilasciato dallaContinue Reading

Con la sentenza in rassegna, il T.A.R. Umbria affronta nuovamente la vexata quaestio della c.d. pregiudiziale amministrativa. I Giudici perugini, in particolare, nell’affrontare l’eccezione sollevata dalla resistente, affermano subito che, nella fattispecie esaminata, l’azione risarcitoria ex art. 2043 c.c., proposta dal ricorrente in via diretta, è stata utilmente e legittimamenteContinue Reading

sent.10 gennaio 2003 n. 157), i Giudici di Palazzo Spada fanno il punto sul risarcimento dei danni derivanti da lesione di interessi legittimi: la correttezza della P.A. è d’obbligo.

1. Il fatto. Con deliberazione di Giunta 4 agosto 2000 n. 2558, la Regione Veneto, anche in virtù di previ coerenti apporti consultivi del Consiglio Comunale di Montebelluna, della competente Commissione tecnica provinciale per le attività di cava, e della Commissione tecnica regionale per le attività estrattive, opponeva formale diniegoContinue Reading

In armonia con la decisione dell’A. P. [1], che, come noto, circa quindici giorni or sono si è pronunciata – sembra definitivamente – sulla c.d. “pregiudiziale amministrativa”, il T.A.R. Puglia – Bari, con la decisione in rassegna, torna sulla medesima questione, offrendo, nel percorso motivazionale posto a base della sentenza,Continue Reading

La lettura dell’articolato nel quale si compendia la nuova legge contenente “Disposizioni in materia di giustizia amministrativa” – nel testo recentemente approvato in via definitiva dalla Commissione affari costituzionali del Senato e pubblicato in questa Rivista (testo del quale si attende ormai la comparsa in Gazzetta Ufficiale) – al diContinue Reading

Leggendo l’interessantissima e stimolante nota di Guglielmo Saporito, a margine della sentenza del Giudice di Pace di Perugia del 26 aprile 2000, mi sono molto divertito per il parallelo in essa contenuto tra indennizzo automatico e forfettario (di lire 12.000 al chilo) previsto dall’art. 412 cod. nav. per la perditaContinue Reading

Pres. De Nictolis – Est. Modica de Mohac Sul risarcimento dei danni e sulla colpa della pubblica amministrazione. 1. – Processo Amministrativo – Risarcimento danni – Responsabilità  aquiliana – Danno ingiusto – Buona fede e ordinaria diligenza – Onere probatorio del ricorrente.   2. – Processo Amministrativo – Risarcimento danniContinue Reading

Pres. Lundini – Est. AltavistaPrismo Universal Italiana S.p.A. (Avv. F. Stefanutti) c/ Anas S.p.A. (Avv. Stato). sul risarcimento del danno per mancata aggiudicazione di un appalto pubblico 1. Responsabilità della P.A. – Aggiudicazione – Annullamento giurisdizionale provvedimento – Risarcimento del danno – Automaticità – Non sussiste – Colpa, nesso diContinue Reading

Giuseppe Romeo – Presidente, Anna Corrado – Estensore. i.Ma. Servizi s.a.s. (avv. V. Puccio) c. Comune di Botricello (avv.ti L. Sciumbata e D. Viscomi) sulla esclusione della necessaria pregiudiziale impugnazione dell’atto lesivo ai fini del risarcimento danni per lesione di interessi legittimi Responsabilità e risarcimento – Risarcimento degli interessi legittimiContinue Reading

Pres. A. Guida, est. F. Donadono Morelli Margherita ed altri (Avv. Luigi Coronella) c. Comune di Mondragone (Avv. Vincenzo Ceraldi). sulla domanda di risarcimento del danno alla salute ed alla qualità della vita per mancato svolgimento da parte del Comune del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbaniContinue Reading