* Relazione al Convegno   “La gestione degli  appalti pubblici”, Milano, 7 marzo 2008; già pubblicato in Arch Giur Opere Pubbliche, Promedi, Roma 2008; per gentile concessione dell’editore 1. La prestazione dell’appaltatore di opere non è in funzione del tempo, ma dell’opus da realizzare; l’interesse del Committente non si concretizza parzialmenteContinue Reading

Sommario: 1. Premessa. – 2. La trasversalità dei principi di trasparenza contrattuale. – 3. La giurisprudenza convergente verso l’affermazione del principio “generale” della gara – 4. La natura pubblicistica del procedimento di scelta del contraente. – 5. Contratti pubblici attivi e passivi “sotto soglia minima”: un caso di dissimmetria normativa.Continue Reading

1. Le maggiori novità in materia di avvalimento introdotte dal d lgs 152/08 (c.d. terzo correttivo al Codice Contratti Pubblici ) attengono ai seguenti profili: introduzione nell’art. 45 d. lgs. 163/06 (Codice dei Contratti Pubblici) di una previsione volta a riconoscere espressamente che l’iscrizione negli elenchi degli operatori economici facentiContinue Reading

SIGNOR PRESIDENTE, SIGNOR PROCURATORE GENERALE, MAGISTRATI, AUTORITÀ CIVILI E MILITARI, COLLEGHI DEL LIBERO FORO E DELL’ALBO SPECIALE, RAPPRESENTANTI DELLE ASSOCIAZIONI FORENSI, IL PERIODO STORICO CHE STIAMO VIVENDO È CARATTERIZZATO DA PROPOSITI DI RADICALI CAMBIAMENTI SUL VERSANTE DELLA GIUSTIZIA. SUI MEDIA E IN OGNI SEDE SI DISCETTA SULLA CRISI DELLA GIUSTIZIAContinue Reading

Signor Presidente della Repubblica, Signor Presidente del Senato, Signor Presidente della Camera dei Deputati, Signor Presidente del Consiglio, Autorità, Colleghi, Enrico De Nicola, nella udienza inaugurale di questa Corte del 23 aprile 1956, rilevò, «con amara constatazione, che la nostra Costituzione è poco conosciuta anche da coloro i quali neContinue Reading