Il principio forgiato dalla Cassazione penale salva gli infermieri degli ospedali della Valtellina ma contrasta con novita’ presenti da tempo nell’ordinamento. Una prima lettura critica della sentenza e’ svolta da Umberto Fantigrossi (Sole 24 ore, 25 luglio 2003: Infermieri ASL, non serve l’Albo), che richiama la legge 42/1999 su quellaContinue Reading

E’ stata data notizia dai giornali che si è vicini all’emanazione dei decreti attuativi delle disposizioni contenute nell’articolo 34, comma 11, della legge 289/2002. L’enfasi tipica di tali notizie, è apparsa oggettivamente eccessiva. Essere “vicini” all’emanazione di decreti che avrebbero dovuto vedere la luce entro il 2 marzo 2003 nonContinue Reading

1. La rideterminazione delle dotazioni organiche. Il comma 1 dell’art. 34, L. 289/02, legge finanziaria il 2003, impone a tutte le amministrazioni pubbliche, con la sola esclusione dei comuni con meno di 3.000 abitanti, la rideterminazione delle dotazioni organiche. Detta rideterminazione dovrà avvenire sulla base dei principi di cui alContinue Reading

1. Premessa Nell’ambito del sistema cosiddetto dei blocchi-deroghe riferito ai processi assunzionali nella PA così come reintrodotto, a distanza di diversi anni, dalle ultime due leggi finanziarie (1), il legislatore ha individuato una nuova e particolare tipologia di deroga: quella che consente di assumere personale appartenente a figure professionali nonContinue Reading

1. L’attuale contesto normativo concernente la gestione dei servizi pubblici comunali tramite società di capitale. La legge (art. 112 del decreto legislativo n. 267/2000, Testo Unico Enti Locali), consente ai Comuni, nell’ambito delle rispettive competenze, di poter provvedere alla gestione dei servizi pubblici che abbiano ad oggetto produzione di beniContinue Reading

(note a margine di TAR CAMPANIA-NAPOLI, SEZ. I – Sentenza 6 giugno 2003 n. 7301) Non poter provare un diritto equivale a non averlo. Il potere di ricerca e offerta della prova aveva finora potuto trovare piena esplicazione all’interno del processo civile anche nella misura in cui il giudice ordinarioContinue Reading

(*)

Nei ridotti limiti consentiti a questo intervento è naturalmente impossibile illustrare in modo esauriente le problematiche sottese al tema che mi è stato affidato dagli organizzatori – “Giustizia amministrativa e magistratura onoraria”, nell’ambito della sessione dedicata alla “Ricostruzione storica della funzione onoraria. Spunti per un esame comparativo dei sistemi giuridiciContinue Reading

(note a margine di Cons. Stato, Sez. V, sentenza 23 giugno 2003, n. 3717) La pubblicazione di una sentenza del Consiglio di Stato (Sezione V, n. 3717 del 23 giugno 2003) in tema di competenza dei dirigenti, nella quale si nega la immediata precettività della norma di cui all’articolo 51Continue Reading

La legge costituzionale 18 ottobre 2001 n. 3, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 248 del 24 ottobre 2001, ha profondamente innovato in materia di controlli sugli atti degli organi degli Enti Locali. L’art. 9 della legge costituzionale in commento ha abrogato il primo comma dell’art. 130 della Costituzione, articolo cheContinue Reading

Le perplessità che desta la sentenza del Tar Puglia Lecce, Sez. II 14 luglio 2003 n. 4740, sono notevoli. La sentenza contiene almeno due elementi che non appaiono, a ben vedere, del tutto in linea con le disposizioni dell’ordinamento delle autonomie locali e con la legge 241/1990. In primo luogo,Continue Reading