Pres. Savoia – Est. Ferrazzoli Sull’impugnabilità  giurisdizionale delle circolari c.d. interpretative Processo – Processo amministrativo – Circolari c.d. interpretative – Impugnabilità  – Limiti – Inammissibilità  dell’impugnazione. L’impugnazione giurisdizionale di una circolare c.d. interpretativa, ossia di un atto mediante la quale la p.a.esprime esclusivamente un parere, non vincolante, per gli uffici oltre cheContinue Reading

Pres. Frattini – Est. Ferrari Sulle condizioni di legittimità  dell’Interdittiva antimafia basata su una sola figura. Interdittiva antimafia – Basata su una sola figura – Legittimità  – Condizioni – Necessità  del ricorso di ulteriori elementi. Deve considerarsi legittima l’interdittiva antimafia che si fondi sulla considerazione di una sola figura, laddoveContinue Reading

Informativa antimafia -Presupposti -Stralci di risultanze investigative penali – Autonoma valutazione da parte della Prefettura -Limiti – Necessità  di attento vaglio del giudice amministrativo.

In relazione alla interdittiva antimafia, l’autonoma valutazione da parte della Prefettura di stralci delle risultanze investigative penali e della motivazione dei relativi provvedimenti giurisdizionali, in modo difforme rispetto alla magistratura penale, operazione delicata, anche alla luce del ne bis in idem per come interpretato dalla Corte europea dei diritti dell’Uomo e soprattutto dell’esigenza di coerenza interna dell’ordinamento giuridico, che non può considerare talune condotte penalmente irrilevanti e al contempo rilevanti in un procedimento amministrativo che sfocia in un provvedimento che per i suoi dirompenti effetti ben può definirsi parapenale; pertanto, siffatta operazione di autonoma e difforme valutazione, da parte della Prefettura, delle risultanze investigative penali richiede sempre un attento vaglio del giudice amministrativo.Continue Reading