Qualora la stazione appaltante neghi l’accesso agli atti di gara, il termine per impugnare, con riferimento a quei vizi non altrimenti percepibili dal concorrente (cfr. Corte Cost., 28 ottobre 2021, n. 204), comincia a decorrere solo da quando l’accesso sia consentito o sia dimostrata la piena conoscenza di quegli attiContinue Reading

Contratti della p.a. – Bandi di gara – Interpretazione – Criteri. In tema di criteri di interpretazione dei bandi di gara, deve farsi applicazione del principio per il quale ‘l’interpretazione degli atti amministrativi soggiace alle stesse regole dettate dall’art. 1362 e ss. c.c. per l’interpretazione dei contratti, tra le qualiContinue Reading

Contratti della p.a. – Procedura di gara – Pagamento degli oneri relativi all’attività di supporto giuridico – amministrativo – A carico degli operatori economici – Illegittimità della relativa clausola – Art. 23 Cost. – Violazione. Deve essere annullata, perché illegittima, la previsione del bando di gara con la quale laContinue Reading

Contratti della p.a. – Punteggio – Attribuzione del punteggio – Criteri premianti – Obbligo di produzione dei documenti in copia autentica o in copia conforme – Produzione di documenti non in copia autentica o in copia conforme – Mancata attribuzione di punteggio – Legittimità. Nel caso in cui la lex specialis diContinue Reading

Sommario: 1. Premessa. 2. Il caso. 3. La normativa di riferimento. 4. I dubbi di compatibilità. 5. Conclusioni.   1. Premessa. Il Consiglio di Stato, con ordinanza n. 536 del 18 gennaio 2021, ha rimesso alla Corte di Giustizia UE la questione se l’art. 10, lett. h), della direttiva n.Continue Reading

Sommario: 1. Il fatto. 2. Fondamento e ratio della decisione. 3) Riflessioni conclusive. 1. Il fatto. Il fatto oggetto della pronuncia del Consiglio di Stato riguarda il ricorso con motivi aggiunti presentato da un Vigile del Fuoco avverso la sentenza di inammissibilità del TAR sulla impugnazione contestuale di una serieContinue Reading

Sommario: 1. Introduzione. Lo sviluppo delle procedure pre-contenziose anche in ottica comunitaria – 2. Il procedimento per la soluzione delle controversie: l’evoluzione determinata dall’iter del Codice De Lise – 3. Inquadramento dell’istituto anche alla luce del regolamento attuativo – 4. Potenziali profili di interferenza con il procedimento in corso eContinue Reading

I) Profili di inquadramento generale della problematica. 1. Circostanza e conseguenze della mancanza di una nozione comunitaria di “servizio pubblico”. La nozione di “servizio” quale attività economica normalmente prestata dietro retribuzione nel settore della industria, del commercio, dell’artigianato e delle libere professioni, (articolo 50 Trattato) quale nozione “di base” delContinue Reading

Gianni Fischione è ritornato sul Parere 155/2007, con il quale l’Autorità, in sede di pre-contenzioso, aveva affermato che l’integrazione del requisito posseduto pro-quota dal concorrente è possibile soltanto se previsto dal bando. L’Autore ritiene corretta la pronuncia, ma aggiunge che, a Suo avviso, la previsione di bando che consente l’integrazioneContinue Reading