1. Il protocollo d’intesa non è un atto regolatorio con efficacia erga omnes quindi è inidoneo a vincolare l’esercizio di una funzione programmatoria divenuta estranea alla sfera di intervento dell’Autorità di Sistema Portuale, dal momento che l’area destinata all’insediamento del nuovo esercizio commerciale è stata da tempo sdemanializzata e cedutaContinue Reading

  1. Agli inizi della XVIII legislatura sono stati presentati alla Camera dei Deputati 5 progetti di legge, (uno dei quali di iniziativa popolare, l’altro di iniziativa del Consiglio Regionale delle Marche, i restanti ad opera di parlamentari dei partiti politici che sostengono il Governo in carica), attualmente all’esame dellaContinue Reading

Indice: 1. Premessa. 2. Le leggi nazionali e le reazioni della Commissione europea all’origine delle tensioni. 3. I rinvii pregiudiziali all’esame della Corte di giustizia UE. 4. Le concessioni demaniali marittime viste nell’ottica della Commissione europea. 5. Prime considerazioni in merito alla portata della “direttiva servizi”. 6. Una proposta diContinue Reading

La sentenza in esame affronta, fra le tante, le diverse problematiche legate allo svolgimento dell’attività commerciale di preparazione e somministrazione di sostanze alimentari, nonché all’installazione di giochi elettrici. La prima concerne, infatti, l’autorizzazione sanitaria per esercitare la predetta attività che, essendo strettamente connessa, sotto un profilo igienico – sanitario, allaContinue Reading

Con l’ordinanza in commento, la Sez. II° del TAR Toscana ha accolto, sia in punto di fumus boni iuris che in punto di periculum in mora -seppure con motivazione generica-, l’istanza cautelare formulata dalla ricorrente nel ricorso proposto avverso il provvedimento di decadenza emesso dal Comune di Follonica nei confrontiContinue Reading

Un commerciante (in articoli per la persona, per la casa, per lo sport ed il tempo libero e per l’edilizia) presentava al Comune di Roma istanza volta al rilascio di un’autorizzazione commerciale su area pubblica. L’Amministrazione denegava il richiesto provvedimento ampliativo invocando una previsione del Piano del commercio su areeContinue Reading

Sommario: 1. Premessa e breve ricostruzione storica della disciplina di settore. – 2. L’attuazione dei principi di riforma del settore del commercio e la nuova disciplina dei meccanismi di interazione con la disciplina urbanistica. – 3. Possibili modelli di attuazione degli obiettivi posti dal decreto 114. – 4. Conclusioni eContinue Reading

1) Il decreto presidenziale in rassegna appare degno di attenzione sotto svariati punti di vista. Esso costituisce infatti un’interessante applicazione di alcuni istituti di cui si è recentemente arricchito il panorama processuale amministrativo italiano, ai sensi della l. 21 luglio 2000, n. 205 (per un quadro introduttivo rimando a AA.VV.Continue Reading

Le pronunce in rassegna, pur dedicando ampio spazio alla soluzione di questioni in fatto, si pubblicano per l’interesse di alcune questioni di diritto affrontate. Riassumiamo prima brevemente i termini dell’intera vicenda. Il titolare di una concessione d‘uso di suolo pubblico nel comune di Arignano, adibita alla rivendita di giornali, ricorrevaContinue Reading

Con la sentenza in esame, il Tar Calabria ammette la proponibilità dell’azione risarcitoria per i danni conseguenti ad un silenzio illegittimamente serbato, inteso come comportamento connesso ad una funzione pubblica, ma svincolato da un’attività concretantesi nell’adozione di un provvedimento illegittimo. Quello della possibilità di adire il giudice amministrativo per ottenereContinue Reading