Direzione Scientifica:
Prof. Avv. Angelo Clarizia
Prof. Avv. Giuseppe Morbidelli

Codice ISSN:
1972-3431

Redazione:
Giustamm
redazione.giustamm@gmail.com

Editore:
Editoriale Scientifica S.r.l. editoriale.abbonamenti@gmail.com

Direttore Responsabile:
Prof. Avv. Alfonso Celotto

Iscrizione presso
il Tribunale di Roma al n. 106 del
22/10/2020

News


14/01/2019
Rimessione alla Corte di Giustizia per accertare se in virtù di un provvedimento giurisdizionale definitivo con efficacia ex tunc, il lavoratore, abbia o meno diritto al pagamento della indennità sostitutiva per le ferie maturate ma non godute.

La Sezione Lavoro della Corte di cassazione ha formulato un quesito questione pregiudiziale alla Corte di giustizia volto ad accertare se l'art. 7 par. 2 della direttiva n. 88 del 2003 e l'art. 31 p. 2 della Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea debbano essere interpretati nel senso che ostino a disposizioni o prassi nazionali in base alle quali non sia dovuto il diritto al pagamento dell'indennità sostitutiva delle ferie e permessi per festività soppresse, maturate e non godute, per fatto imputabile al datore di lavoro per effetto di licenziamento dichiarato illegittimo, con riguardo al periodo intercorrente tra la dichiarazione di illegittimità e il successivo provvedimento di reintegra nel posto di lavoro.

Corte di Cassazione - Sezione lavoro - Ordinanza 10 gennaio 2019*