Direzione Scientifica:
Prof. Avv. Angelo Clarizia
Prof. Avv. Giuseppe Morbidelli

Codice ISSN:
1972-3431

Redazione:
Giustamm
redazione.giustamm@gmail.com

Editore:
Editoriale Scientifica S.r.l. editoriale.abbonamenti@gmail.com

Direttore Responsabile:
Prof. Avv. Alfonso Celotto

Iscrizione presso
il Tribunale di Roma al n. 106 del
22/10/2020

News


27/12/2018
Il terzo confinante e la possibilità di sollecitare le verifiche di cui all’art. 19 c. 6 ter L. 241/1990 .

Il terzo confinante può sollecitare le verifiche di cui all’art. 19 comma 6 ter L. 241/90 da parte dell’Amministrazione, e comunque esperire, in caso di inerzia, l'azione di cui agli artt. 31 e 117 c.p.a, finché dura l’inadempimento e comunque non oltre un anno dalla scadenza del termine di conclusione del procedimento, ma tutto ciò a partire dal momento in cui il terzo confinante abbia avuto effettiva e piena conoscenza dell’esistenza del titolo edilizio contestato, e cioè nel momento in cui i lavori viciniori siano giunti al punto tale che non si possa avere più alcun dubbio in ordine alla consistenza, all'entità e, in definitiva, alla reale portata dell'intervento realizzato dal confinante in forza della S.C.I.A. presentata, e che il terzo intenda contrastare.

T.A.R. Campania - Napoli - Sezione II - Sentenza 21 dicembre 2018*