Direzione Scientifica:
Prof. Avv. Angelo Clarizia
Prof. Avv. Giuseppe Morbidelli

Codice ISSN:
1972-3431

Redazione:
Giustamm
redazione.giustamm@gmail.com

Editore:
Editoriale Scientifica S.r.l. editoriale.abbonamenti@gmail.com

Direttore Responsabile:
Prof. Avv. Alfonso Celotto

Iscrizione presso
il Tribunale di Roma al n. 106 del
22/10/2020

News


14/12/2018
TAR Campania – Napoli – Sezione II – sentenza 12 dicembre 2018 n. 07126

1.- Procedimento amministrativo – potere di autotutela decisoria della p.A. – finalità di mero ripristino della legalità – esclusione.

1.1.- Procedimento amministrativo – potere di autotutela decisoria della p.A. – quale verifica di determinate condizioni previste dall’ordinamento concernenti l’opportunità di correggere l’azione amministrativa svoltasi illegittimamente – sua configurabilità.

2.- Procedimento amministrativo – potere di annullamento ex art. 21-nonies L. 241/1990, come modificato ex Lege 124/2015, art. 6, c. 1, lett. d) n. 1 – carattere innovativo della novella – provvedimenti adottati solo successivamente alla sua entrata in vigore – applicabilità.

2.1. - 1.- Procedimento amministrativo – potere di annullamento ex art. 21 – nonies L. 241/1990 – “termine ragionevole” dell’annullamento “comunque non superiore ai diciotto mesi” dal momento dell’adozione dei provvedimenti di autorizzazione o di attribuzione di vantaggi economici – carattere sanante della norma per i provvedimenti illegittimi rilasciati precedentemente ai diciotto mesi antecedenti all’entrata in vigore della novella – esclusione.

3.- Procedimento amministrativo – ordine di demolizione – onere motivazionale delle ragioni di interesse pubblico sottese alla emissione del provvedimento – esclusione.

3.1.- Procedimento amministrativo – ordine di demolizione – motivazione – richiamo alla constata esecuzione dei un opera in difformità o carenza di titolo abilitativo – sufficienza.

3.2. – Procedimento amministrativo – attività amministrativa doverosa e vincolata - ordine di demolizione – è tale.

3.3. – Procedimento amministrativo – repressione degli illeciti edilizi- necessità di comunicazione dell’avvio del procedimento repressivo – insussistenza.

3.3.1.- Procedimento amministrativo – repressione degli illeciti edilizi – ordine di demolizione – mancata comunicazione dell’avvio del procedimento – art. 21 –octies, c. 2, prima parte, L. 241/1990 – applicabilità – sussiste.

4.- Abuso edilizio – lungo lasso temporale fra la realizzazione dell'illecito e la adozione dell‘ordine di demolizione – insorgenza di uno stato legittimo di affidamento – non si verifica.

5.- Provvedimento implicito – sua univoca emersione contenutistica dall’atto esplicito – legittimità.

 

T.A.R. Campania - Napoli - Sezione II - Sentenza 12 dicembre 2018*