Direzione Scientifica:
Prof. Avv. Angelo Clarizia
Prof. Avv. Giuseppe Morbidelli

Codice ISSN:
1972-3431

Editore:
Istituto Poligrafico
e Zecca dello Stato S.p.A.

Direttore Responsabile:
Prof. Avv. Alfonso Celotto

Come abbonarsi


ABBONAMENTI

È possibile sottoscrivere un abbonamento alla rivista telematica GIUSTAMM.IT per accedere ai contenuti di tutte le banche dati presenti nel sito www.giustamm.it.
Il canone di abbonamento alla rivista è pari a € 258,33 + IVA (4%), per un totale di € 268,66. L’abbonamento ha durata annuale dal momento dell’attivazione dell’accesso che verrà comunicata all’utente con una mail all’indirizzo del referente indicato dall’abbonato. La mail conterrà la password che consente l’accesso alle banche dati.

Per effettuare la sottoscrizione è sufficiente compilare in tutte le sue parti e firmare il modulo di adesione, effettuare il versamento e farci pervenire entrambi via fax al numero 0685082517 o per email alla casella di posta elettronica venditeperiodici@ipzs.it. Si pregano gli abbonati di indicare con chiarezza tutti i dati richiesti nel modulo, con particolare attenzione all’indirizzo di posta elettronica del referente. Ricordiamo che è indispensabile indicare i dati fiscali e, per le Pubbliche Amministrazioni, il codice di fatturazione elettronica (CODICE UNIVOCO UFFICIO) di cui all’art. 3 del Decreto 3 aprile 2013, n. 55 del MEF e s.m.i.

Si pregano infine gli abbonati di leggere e sottoscrivere la seconda pagina del modulo di adesione che riporta le condizioni generali di abbonamento. Non sarà possibile attivare l’abbonamento se questa pagina non è firmata e trasmessa insieme al modulo di cui sopra.

Il pagamento del canone di abbonamento alla rivista deve essere anticipato a mezzo bollettino di conto corrente postale oppure a mezzo bonifico bancario effettuando il versamento sul numero di c/c 387001 intestato a ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.p.A.. In caso di pagamento a mezzo bonifico è necessario utilizzare il codice IBAN IT37S0760103200000000387001.

Le ricordiamo che è indispensabile indicare in causale il titolo della rivista e l’anno di abbonamento.

Per ulteriori chiarimenti e/o preventivi è possibile inviare una mail a venditeperiodici@ipzs.it.

UFFICI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Tutti gli uffici della Pubblica Amministrazione indicati nel Decreto 3 aprile 2013, n. 55 del MEF e s.m.i. possono richiedere il pagamento posticipato del canone, che potrà quindi essere effettuato a 30 giorni dalla ricezione della fattura elettronica. Non sarà possibile accettare o attivare una sottoscrizione in assenza dell’indicazione del codice univoco di fatturazione elettronica relativo all’ufficio intestatario della fattura.

Si ricorda inoltre che, in applicazione della legge 190 del 23 dicembre 2014, art. 1 comma 629, gli enti dello Stato ivi specificati sono tenuti a versare all’Istituto soltanto la quota imponibile relativa al canone di abbonamento sottoscritto, pari a € 258,33 in caso di un’utenza singola.

Il saldo della fattura dovrà essere pagato a mezzo bollettino di conto corrente postale oppure a mezzo bonifico bancario effettuando il versamento sul numero di c/c 387001 intestato a ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.p.A.. In caso di pagamento a mezzo bonifico è necessario utilizzare il codice IBAN IT37S0760103200000000387001.

Per ulteriori chiarimenti e/o preventivi è possibile inviare una mail a venditeperiodici@ipzs.it.

ABBONAMENTI MULTIPLI

Sono previsti sconti quantità progressivi per chi volesse attivare pacchetti a partire da 10 abbonamenti:

Utenze multiple da 10 a 19 abbonamenti da 20 a 29 abbonamenti da 30 a 39 abbonamenti 40 abbonamenti e oltre
Sconti 10% 20% 30% 40%

A partire da 10 abbonamenti è possibile gestire la propria utenza con una singola userID e password e con la verifica dell’indirizzo IP. A questo scopo si dovrà compilare l’apposito riquadro del modulo di adesione fornendo l’indirizzo IP (Internet Protocol) dal quale il cliente effettuerà la connessione.

RICEZIONE E GESTIONE DELLA PASSWORD

All’attivazione dell’abbonamento il referente indicato nel modulo di adesione riceverà una mail contenente una password temporanea per l’accesso alle banche dati. Sarà sua cura accedere al portale e modificare questa password al primo accesso.
Per motivi di sicurezza, IPZS richiederà la modifica della password ogni 50 giorni. Spetta al referente effettuare le periodiche modifiche della password nonchè provvedere al recupero della password in caso di smarrimento.

In caso di abbonamenti multipli, qualora non si utilizzi la password unica si dovranno indicare nel modulo di adesione tanti referenti quanti sono gli abbonamenti.

UTENZE DI PROVA

È possibile richiedere utenze di prova che avranno validità un mese dall’attivazione e comunicazione della password di accesso. Non sarà possibile prorogare una password di prova né richiedere ulteriori periodi di prova per lo stesso richiedente. Al termine del periodo di prova per accedere alle banche dati della rivista sarà necessario sottoscrivere un abbonamento.

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO E INFORMATIVA PRIVACY

Per la validità della sottoscrizione, l’abbonato dovrà prendere visione dell’informativa ex art. 13 D. Lgs. 30.6.2003 n. 196, relativa alla tutela della privacy, e dovrà sottoscrivere le condizioni generali di abbonamento alla rivista telematica, riportati entrambi nella seconda pagina del modulo di adesione predisposto.


Per requisiti e per richiedere un’utenza di prova, compilare il modulo

Per conoscere le condizioni e per attivare un abbonamento, clicca qui.

Per ulteriori informazioni potete utilizzare questo modulo, oppure potete telefonare al numero verde del Poligrafico.

numero verde